logo

Category : News

15 Gen 2016

campionato-ristorazione

Il settore della ristorazione è uno dei cardini dell’economia italiana. Si calcola che il volume d’affari di tale comparto sia di circa 46,5 miliardi con 315.665 imprese attive a fine 2013, e l’impiego di circa 1.310.000 occupati. Quella della ristorazione, rappresenta ed esalta da sempre quella che è senza dubbio la principale eccellenza italiana.

Il coraggio del gesto atletico e la capacità di sopportare la fatica sono gli aspetti che sostengono la sua popolarità: una scuola di volontà che si spinge fino all’eroismo, alimentata da una grande passione, un sogno un po’ folle ma romantico e poetico.

Il riferimento è ovviamente al ciclismo, ma si lega perfettamente anche all’arte della cucina. Passione, competenza, follia, poesia e tanta fatica sono infatti valori comuni sia al ciclismo sia alla cucina. Nasce da qui l’idea di legare assieme queste due “discipline” creando un evento unico: il Primo “Campionato del Mondo della Ristorazione” di ciclismo su strada che porterà alla proclamazione dei Campioni Mondiali della Ristorazione di ciclismo su strada con tanto di vestizione di maglia iridata per ciascuna categoria e per ciascun percorso di gara.

Per partecipare a questo evento nell’evento, oltre che essere in regola con il tesseramento cicloamatoriale è necessario presentare all’atto dell’iscrizione un documento ufficiale che attesti di essere impiegato da almeno un anno nel settore della ristorazione (il comitato organizzatore si riserva entro 7 giorni dalla ricezione delle richieste di iscrizione di approvarle o respingerle).

Una novità assoluta dunque legata alla Granfondo della Città di Padova che, quest’anno come non mai, si caratterizzerà per un weekend ricco di iniziative oltre che sportive legate alla promozione del territorio, delle eccellenze enogastronomiche, del ciclismo e delle aziende di Padova e del Veneto.

25 marzo 2018, la Granfondo è un dettaglio

03 Nov 2015

Si svolgerà domenica 26 giugno 2016 la terza edizione della Gran Fondo Città di Padova… stay tuned!

 

Facebook
Facebook
INSTAGRAM